Tato- Dalle Terre dell'Isonzo...

Tato-    Dalle Terre dell'Isonzo...

Tato

TIPOLOGIA: I.G.T. Venezia Giulia
AREA PRODUZIONE: Friuli Isonzo
TERRENI:Alluvionali ciottolosi, poveri di materia organica
UVE: Taglio bordolese in percentuali variabili
PRODUZIONE: 1 bottiglia per ceppo


Sauvignon1s
VINIFICAZIONE:
Le uve vengono raccolte rigorosamente a mano nel momento di maggior espressione aromatica; una volte arrivate in cantina inizia il processo di appassimento della durata di un mese circa su plateau, in ambiente a temperatura ed umidità
controllate. Raggiunto il giusto grado di appassimento, le uve vengono diraspate e messe a macerare sulle bucce per circa 20 giorni. Terminata la fermentazione alcolica vengono pressate in maniera soffice e messe in barrique dove svolgono la fermentazione malolattica. Finita
questa fermentazione  secondaria, vengono tolte dalle fecce grossolane e rimesse in affinamento in barrique per 24 mesi, poi due anni in bottiglia.


DESCRIZIONE: Dal colore rubino intenso, profumi esuberanti di frutti di bosco e di mora, con sentori di
liquirizia e toni leggeri di chicco di caffè. Al palato è caldo, lungo e avvolgente, con un tannini morbidi ed
equilibrati.

ABBINAMENTI E SERVIZI: Si serve a 16/18 gradi in un calice da rosso importante che esalta i profumi dei piccoli frutti e le sfumature del chicco di caffè. Strutturato, abbastanza morbido, si abbina facilmente a tutti i piatti di
carne rossa sia alla brace che al forno oppure a formaggi saporiti e di buona consistenza ad esclusione degli erborinati.
VINIFICATION:
.


.

.
BACK